Come possiamo cambiare un sistema socio-politico corrotto in sé?

Ovviamente il sistema lobbycratico esistente realmente è di per sé corrotto, cioè produce carrieristi e persone compiacenti. Questi occupano tutte le posizioni rilevanti. E questo crea un’incompetenza generale. Questo non può essere spiegato dal fatto che tutti possono essere comprati. È l’indifferenza, il servizio costante agli interessi particolari e l’occultamento di questo fatto, che ha reso possibile un tale sistema socio-politico.

E questo sistema ora vuole diventare un sistema molto grande. Un vero impero. Probabilmente lo chiameranno «l’impero di pace dell’UE», vero? Quindi “corruzione insita” significa “pace insita”? … Oppure «Impero della pace dell’UE» significa che è una frase orwelliana?

Se la corruzione è insita in un sistema socio-politico, non può essere riconosciuta come tale. Una delle conseguenze di ciò è una democrazia simulata. Come si può cambiare? Solo attraverso la democrazia diretta.

Cosa significa democrazia diretta e di cosa ha bisogno è descritto qui: Sie fragen noch, wie die «Verhältnisse» liegen?. Vedi in particolare gli aspetti 2: “Was eine Passage in Chestertons: ‘The Man who was Thursday: A Nightmare’ offenbart” e 32: “Die erste Demonstration der unbewußten Real-Satiriker ereignete sich am 19. Mai 2019”, là le pagine 337 e seguenti a partire da: “folgendes ist keine politische Geschmacksfrage”, e pagina 669 a partire da: “Also sei zum Abschluß nicht allein die Frage wiederholt: Was spricht noch gegen Direkte Demokratie, spricht nichts für die simulierte Demokratie des lobbykratischen Systems … […]?”.

Quello che dovete sapere per seguire un “percorso di soluzione” lo trovate: Die tri_logische Sezierung des lobbykratischen Zeitalters, volume I, parte 4.

Per quanto riguarda la situazione specifica dell’UE, una soluzione è stata elaborata qui: Le rayon des Lumières — Quelques remarques sur « l’Empire de la paix » orwellien, nommé l’UE.

© Joachim Endemann (__EndemannVerlag__)